La grippe spagnuola

La grippe spagnuola

La grippe spagnuola
Ci pregiamo portare a vostra conoscenza alcune indicazioni recentemente pervenuteci a proposito della natura e del trattamento da seguire nella cura di questa epidemia: *Le voci più fantastiche continuano a circolare nel pubblico intorno all'attuale epidemia, per cui è necessario fornire alla popolazione informazioni per quanto possibile esatte. Non si tratta nè di peste nè di colera, nè di tifo addominale, ma
bensì di influenza o grippe, che non è una malattia nuova e sconosciuta ai Medici. Nella maggior parte dei casi essa termina colla guarigione, benché si siano disgraziatamente registrati un certo numero di decessi, dovuti soprattutto a complicazioni polmonari (broncopolmonite).
Gazzetta Ticinese, 1 agosto 1918

Ottime misure
L'Autorità locale ha emanato saggie disposizioni onde evitare il propagarsi del morbo spagnuolo. Dopo la proibizione degli assembramenti, riunioni, ecc., ha invitato le famiglie a voler praticare i consigli dati dai medici per quanto concerne l'igiene in casa.
Gazzetta Ticinese, 1 agosto 1918

Comments powered by CComment

We use cookies

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.